un filo che profuma di lavanda

Saperi,Sapori, Profumi e Colori della Lavanda, Mostra Mercato di Artigianato Artistico
28-29-30 Giugno presso borgo Ficana di Macerata

http://amanuartes.jimdo.com/saperi-sapori-profumi-e-colori-della-lavanda/

Annunci
Categorie: artigianato artistico, laboratorio tessitura, telaio, tessitura, tessitura a liccetti | Tag: , , , | Lascia un commento

…un filo che si diffonde….

Rassegna stampa per i vincitori del Concorso Nazionale Moda Etica 2013

http://www.gliartigianauti.com/concorso-moda-etica/rassegna-stampa/

in particolare:
COLLEZIONI
FASHION MAG
PREZIOSA MAGAZINE
RUNWAY SHWROOM

MILK FIBERS AND SILK An exploration of eco-fashion (and food) in Florence, Italy….
in prima pagina su THE ANTROPOLOGIST IN FASHIONLAND

Categorie: ethical fashion, moda etica, rassegna stampa, Senza categoria | Tag: , , | Lascia un commento

Ethical Fashion su Collezioni

Moda etica su Collezioni
http://www.logos.info/news/artigianauti-per-ethical-fashion/

COLLEZIONI: portale ufficiale delle 8 riviste di Moda di altissimo livello, presente sul mercato internazionale e seguite dagli addetti del settore nel Mondo.
COLLEZIONI è distribuito in oltre 54 paesi, le testate del gruppo Collezioni sono leader indiscusse nell’informazione dedicata alla moda per addetti ai lavori, opinion leader o appassionati d’immagine e creatività. Un giornalismo specializzato ed innamorato dell’immagine capace di coprire, meglio e prima dei competitor, tutti i segmenti: dall’abbigliamento uomo o donna a quello della prima e primissima infanzia, dagli accessori ai materiali (tessuti e filati), dagli abiti da sposa alle tendenze dello sport e dello streetwear. Giornalisti, professionisti dell’immagine e corrispondenti specializzati in ogni angolo del pianeta garantiscono i servizi fotografici più all’avanguardia, le notizie o le immagini in anteprima dalle sfilate più prestigiose così come da quelle in via di affermazione, i focus su stilisti affermati e newcomer, gli speciali sui big player e i reportage in anteprima sui fenomeni caldi della strada o dello show business. E poi stili, tendenze, personaggi, eventi worldwide cui non mancare.

Domenica 16 giugno si è tenuta presso lo Studio Rosai di Firenze la cerimonia di premiazione delle creazioni selezionate per il Concorso Nazionale MODA ETICA, evento organizzato da Gli Artigianauti e patrocinato dalla Direzione Generale degli archivi del Ministero per i beni e le attività culturali, dal Comune di Firenze e dall’Associazione Gioiello Contemporaneo.
Trentasette le creazioni in mostra: abiti, borse, cappelli, bijoux ed opere tessili, tutte ideate e autoprodotte con un approccio orientato alla manifattura artigianale e al recupero di materiali naturali, organici e riciclati di post e pre consumo, a sostegno dell’ambiente e di una tipologia produttiva che rispetti la natura e il paesaggio.Trait d’union di tutte le creazioni, nonché tema del concorso, è stato “Il Bianco, la luce della contemporaneità”, interpretato dagli Autori partecipanti in una moltitudine di declinazioni con spiccato ingegno e stile. Il concorso, così come le opere selezionate e l’interesse generale rivolto al pionieristico portale de Gli Artigianauti, confermano il valore di una nuova tendenza culturale e sociale, una presa di coscienza fondamentale per uno sviluppo auspicabile ed etico, che si apre alla sostenibilità.
Medaglia d’oro per il settore Abbigliamento a Clara Daniele, che con la creazione intitolata ‘Radici’, outfit composto da pantalone, giacca e canotta, realizzati con materiali di riciclo quali tela di lino, garza di lana a lavorazione shantung, fettuccia e bottone ricoperto in tessuto, sottolinea il valore e l’importanza del recupero e del riciclo come linee guida capaci di produrre creazioni non solo sostenibili, ma dall’estetica sofisticata e accattivante.
Vince per la sezione Accessori Moda Michele Barberio con la sua ‘Wood Bag White’, borsa realizzata con legno di pioppo italiano di aziende certificate sulla gestione sostenibile del patrimonio forestale, cotone e canapa, fettucce e filo di cotone. Un elemento che unisce moda e design, concilia processi produttivi etici e stile, fa incontrare paesaggi urbani e sensazioni rurali. Una sintesi perfettamente riuscita di intenti e capacità progettuali e di realizzazione dell’oggetto finito.
Bijoux e Gioielli è la categoria di riferimento di Alessandra Pasini, che con ‘Ofelia’ si aggiudica il primo premio. con la collana ornamentale, realizzata con corno di cervo, argento, alpacca e spago, l’Autrice evidenzia la possibilità di rendere protagonisti materiali già presenti in natura, quindi a impatto zero, secondo una logica di cultura delle materie utilizzate da prendere come esempio per le produzioni future.
Sinergia vincente per il gruppo formato da Cristina Marconi, Vanda Secondino e Gabriella Pietrani, che primeggia nella sezione Tessile con ‘Bustino Cristina’, realizzato con cotone (filato sardo), milkofil (fibra di latte), seta, raso di seta e telo di panno cotone con lavorazione a liccetti, capace di creare un nesso tra i divesri momenti storici di riferimento: i bizantini, il medioevo, l’art decò e la contemporaneità. Un ottimo lavoro in termini di esecuzione e creartività.
Sono stati inoltre assegnati premi e menzioni speciali.
Grazie a Gli Artigianauti per continuare a promuovere e sostenere un coraggioso e non sempre popolare approccio che, partendo da una forma mentis ben definita, approda ad una volontà produttiva contemporanea ed auspicabile, civile e rispettosa degli individui e dell’ambiente in cui viviamo. Sul sito ufficiale (www.gliartigianauti.com) è possibile esplorare il mondo della moda etica e tenersi aggiornati su news e iniziative, in continua evoluzione. Stay connected!

Categorie: artigianato artistico, concorso, ethical fashion, fibra di latte, moda etica, tessitura artistica | Tag: , , , , , | Lascia un commento

Un premio per un filo unico e prezioso

16 Giugno 2013- Cerimonia di premiazione delle creazioni selezionate per il Concorso Nazionale MODA ETICA

SFOGLIA IL CATALOGO

http://www.gliartigianauti.com/concorso-moda-etica/i-vincitori-2013/

Categorie: artigianato artistico, bustino donna, concorso, ethical fashion, fibra di latte, moda etica, tessitura a liccetti, tessitura artistica | Tag: , , , , , | Lascia un commento

Fili di seta e fibra di latte a Concorso….

CONCORSO MODA ETICA 2013

Bustino realizzato interamente a mano:
tessitura artigianale artistica con tecnica dei liccetti in seta, cotone sardo e fibra di latte;
lavorazione sartoria a manuale;
modello e taglio ispirato all’art decò ( anni ’10 ).

http://www.gliartigianauti.com/concorso-moda-etica/
https://www.facebook.com/#!/ConcorsoModaEtica?fref=ts

Categorie: bustino donna, concorso, fibra di latte, moda etica, tessitura a liccetti, tessitura artistica | Tag: , , , , , , | Lascia un commento

…quando il filo diventa eccellenza

8988_430409753717443_624573518_n

La storia di un filo- Arttes partecipa al Salone dell’Eccellenza dall’artigianato artistico al design .
Dal 5 al 30 aprile in mostra al Museo Tattile Statale Omero, Mole Vanvitelliana di Ancona, evento organizzato dal Poliarte di Ancona, e promosso dalla Regione Marche

CAM00098f

Categorie: artigianato artistico | Tag: , , , | Lascia un commento

Il filo si tinge di rosa

La storia di un filo- Arttes partecipa al Total Pink – Urban Knitting a Faenza 11/12 maggio 2013

Dal manifesto:
“L’azione di Urban Knitting destinata alla città di Faenza avrà come cuore pulsante la “donna”. Un progetto pensato dalle donne per le donne, senza voler escludere l’altro sesso. Donne comuni, quelle che tutti i giorni si rapportano con le difficoltà del quotidiano, le donne Donne, quelle che stanno sotto il palco, dietro le quinte, fuori dalla scena. Parleremo di Donne facendo parlare le Donne, senza retorica. E nel far ciò coinvolgeremo le diverse realtà che in Italia si occupano di “Knitting”, tutti quei gruppi che in questi ultimi anni sono nati e si sono costituiti con l’obbiettivo comune di diffondere e condividere la passione per l’arte tessile. Coinvolgeremo associazioni di volontariato, enti pubblici e privati, singoli cittadini, attività commerciali e tutti coloro che con noi vorranno condividere questa fantastica esperienza. Insieme realizzeremo tante “pezze” di colore rosa, che serviranno a rivestire alcuni degli elementi urbani siti nel cuore della città di Faenza.” ( citazione).

Evento straordinario, organizzazione eccellente, bellissima energia e tante nuove amiche.

La galleria completa di foto su facebook
https://www.facebook.com/storiadi.unfilo#!/storiadi.unfilo/media_set?set=a.162120230630018.1073741825.100004961260348&type=3

https://www.facebook.com/events/328187857287553/

http://www.knittingrelay.blogspot.it/2013/05/total-pink-lurban-knitting-faenza.html

Categorie: knitting | Tag: | Lascia un commento

La vita è appesa a un filo, ma quel filo è la vita stessa

Questo slideshow richiede JavaScript.

La vita è appesa a un filo, ma quel filo è la vita stessa.
“Quel che ci tranquillizza è infilare un filo, quel famoso filo del racconto di cui è fatto anche il filo della vita”
Il filo è il caos fatto ordine, è il groviglio che trova struttura, è la linea che esce dal labirinto. Filare, pensare, scrivere: tutte azioni che sgorgano da questa necessità primordiale di imprimere una forma, una direzione, un senso.
Arianna, Aracne, Ananche, Atena sono le donne della mitologia che presiedono alla tessitura. Arianna, figlia del re di Creta Minosse e di Pasife, figlia del sole, ardente di amore e di passione, dette a Teseo il filo per uscire dal labirinto. Aracne, fanciulla esperta nel lavoro della filatura e amante del suo lavoro, osò sfidare Atena, dea della tessitura, e da questa fu trasformata in ragno.
Ananche (il cui nome significa legame) è colei, sulle cui ginocchia, gira il fuso che fila il filo della vita, ripreso e distribuito dalle Parche: Cloto, che aiuta a filare facendo girare il cerchio esterno del fuso con la mano destra; Atropo, che fa girare i cerchi interni con la mano sinistra; e Lachesi, che fa girare alternatamente l’uno e gli altri, con l’una e l’altra mano.
Il filo che queste creature ebbero in mano e lavorarono fù dunque quello dell’esistenza e del destino delle persone, con il quale esse diedero un senso alla vita. Oggi come ieri quel filo……il filo del pensiero si ritrova nel ragno, nella tela, nella stoffa, nell’ordito, nella trama, nell’intreccio.
Personalmente penso di essere di fronte ad un accadimento magico mentre guardo le mani che, passata dopo passata, gugliata dopo gugliata, punto dopo punto, trasformano un filo in una tela, e pezzo di stoffa in un abito.
Che ognuno trovi i suoi fili, gli intrecci e tessa la tela della propria vita…
“Il filo del pensiero” (Rigotti Francesca)

Categorie: filo, telaio, tessitura | Tag: , , , , | Lascia un commento

AMANUARTES

artigianato artisticoheader

Nel dicembre 2012 mi sono associata all’associazione AMANUARTES….
IL VALORE DEL FATTO A MANO E DEL FATTO AD ARTE

http://amanuartes.jimdo.com/

Categorie: artigianato artistico | Tag: | Lascia un commento

Una volta colte, le opportunità si moltiplicano.

“Se tu conosci l’avversario e conosci te stesso, non occorre che tu abbia paura del risultato di cento battaglie.
Se conosci te stesso ma non l’avversario, per ogni vittoria ottenuta soffrirai anche una sconfitta.
Se non conosci né te stesso né l’avversario, soccomberai a ogni battaglia.” Sun Tzu

Sentir citare “l’arte della guerra” durante gli incontri presso la Camera di Commercio di Macerata, in merito al progetto “Autoimprenditorialità femminile” è stato uno step importante di studio e confronto con i professionisti di settore.

439-upwardMarketing business sales

http://www.ddmpartners.com/#!/2012/11/nostra-docenza-alla-camera-di-commercio.html

Categorie: autoimprenditorialità femminile, blog femminile | Tag: , , , | Lascia un commento

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Arttes

Laboratorio creativo di moda e design - Tessitura artigianale artistica

LA STORIA DI UN FILO

Laboratorio creativo di moda e design - Tessitura artigianale artistica

L'alternativa

Laboratorio creativo di moda e design - Tessitura artigianale artistica

katiata

Laboratorio creativo di moda e design - Tessitura artigianale artistica

Il Mondo di Aracne

Laboratorio creativo di moda e design - Tessitura artigianale artistica

Giuliana Balbi

Laboratorio creativo di moda e design - Tessitura artigianale artistica

Tessitura a mano di assunta perilli

Laboratorio creativo di moda e design - Tessitura artigianale artistica

Luciano Ghersi in Facoltà di Tessere

Laboratorio creativo di moda e design - Tessitura artigianale artistica

Luciano Ghersi, HyperTextile HandWeaver

Laboratorio creativo di moda e design - Tessitura artigianale artistica

Gloria Cervigni

Laboratorio creativo di moda e design - Tessitura artigianale artistica

Il laboratorio di Patrizia

Dalla tessitura al ricamo: le arti nobili e antiche della tradizione marchigiana